I MIGLIORI smartwatch per iphone da comprare

Gli smartwatch rappresentano una nuova frontiera della tecnologia digitale tanto da divenire negli ultimi anni molto appetibili sia da chi ama gli orologi in generale, e sia soprattutto da chi apprezza dispositivi sempre più intelligenti che si collegano al proprio smartphone (in questo caso Apple) e che riescono a fornire numerose utili indicazioni.

Facile trovare delle classificazioni affidabili e interessanti che riguardano le caratteristiche dei vari smartwatch per iPhone presenti in commercio, classifiche che tengono conto anche di varie caratteristiche tecniche dalla qualità dell’assemblaggio, al materiale e la garanzia, fino al prezzo.

Prima di seguire una guida dettagliata sui migliori dispositivi smartwatch per iPhone è bene precisare che in commercio esistono principalmente due sistemi operativi per cellulari, Android, decisamente il più diffuso tra i vari cellulari, e iOS che si trova esclusivamente su dispositivi iPhone.

Tendenzialmente il sistema operativo Android tende ad essere aperto, e proprio per tale ragione può essere modificato, migliorato o peggiorato, e virtualmente qualsiasi tipologia di orologio riesce a interagire senza alcun problema.

Mentre il sistema iOS è assolutamente chiuso, e riesce a interagire esclusivamente con altri device grazie alle API che la Apple rilascia e che consentono di avere il totale controllo sul dispositivo.

La particolarità del sistema operativo iOS fa sì che la scelta e la disponibilità degli smartwatch per iPhone sia decisamente più limitata, rispetto agli svariati modelli orologi digitali in grado di connettersi con smartphone Android.

I migliori modelli di smartwatch per iPhone

Apple Watch

Sulla base delle caratteristiche tecniche dei due sistemi operativi è possibile affermare che uno dei migliori dispositivi di smartwatch per iPhone è senza dubbio alcuno l’orologio ufficiale Apple Watch. Dispositivo in grado di sfruttare tutte le potenzialità dell’abbinamento via Bluetooth oltre ad essere totalmente smart.

L’Apple Watch è sicuramente un device d’eccellenza che presenta però sia pregi che difetti. Nonostante lo schermo dell’Apple Watch sia piuttosto ridotto, ha un’ottima reattività. Ha preinstallato il sistema operativo ufficiale della Apple che rappresenta un valore aggiunto per l’orologio, dispositivo che consente di compiere svariate operazioni tutte precise ed affidabili.

Apple rappresenta una garanzia di qualità per ogni prodotto commercializzato, dai tablet ai computer agli smartwatch. A ciò si aggiungono anche le innumerevoli applicazioni pensate e realizzate dagli sviluppatori dei device dell’azienda di Cupertino.

Ma come tutti i dispositivi anche l’Apple Watch presenta dei difetti. La prima cosa da annotare è che il prezzo è decisamente elevato anche per un orologio smart di prima fascia e inoltre il sistema Siri spesso tende a far perdere tempo rispetto a quanto ci si impiegherebbe rispondendo direttamente al messaggio manualmente.

Samsung Galaxy Watch

Da qualche anno esiste una vera e propria sfida tecnologica sulla realizzazione degli smartwatch. Le più importanti aziende del settore, a partire dalla Apple fino al colosso sudcoreano Samsung, si sfidano a colpi di nuovi modelli di smartwatch sempre più performanti.

Sicuramente dopo l’Apple Watch della Apple uno dei migliori dispositivi in commercio compatibile con l’iPhone è il Samsung Galaxy Watch.

Con uno stile decisamente più classico rispetto alla concorrenza, lo smartwatch Samsung è apprezzabile dal punto di vista tecnologico.

A prima impatto, esteticamente, risalta subito agli occhi la scocca in alluminio, con un quadrante circondato da una ghiera che può essere fatta ruotare tra i vari menù.

Il dispositivo presenta inoltre uno schermo Amoled di ottima fattura, con un hardware che propone 4 giga di memoria interna.

Numerose le app dedicate al fitness che possono essere richiamate sul telefono grazie alla corrispettiva applicazione Samsung Health.

Nonostante Samsung sia un marchio molto affidabile, e nonostante il dispositivo in esame eccelle in ogni sua funzione, presenta anche degli aspetti negativi. Una delle pecche del dispositivo è la mancanza di app aggiuntive da installare rispetto ad altri concorrenti.

Pebble Time

L’Apple Watch, come visto, rappresenta il vertice della categoria, il dispositivo più completo e affidabile. Purtroppo per il prezzo particolarmente esoso per alcuni è assolutamente inaccessibile.

Fortunatamente sul mercato esistono diverse alternative più o meno buone che possono consentire a chiunque di poter acquistare uno smartwatch “dignitoso”.

La chiusura del sistema operativo iOS non consente a qualsiasi smartwatch di poter interagire con i diversi dispositivi in maniera ottimale, ma ciò nonostante i vari produttori sono riusciti ad aggirare i problemi con varie soluzioni smart.

In tal senso, alternative economiche, ma piuttosto valide all’Apple Watch sono gli smartwatch Pebble dotati di un interfaccia dinamica e originale, ma anche di importanti innovazioni tecnologiche che li hanno resi un buon compromesso per chi non vuol spendere tanto.

Il device per conquistare il grande pubblico è stato reso più accattivante esteticamente, con uno schermo a colori, diverse animazioni e un microfono incorporato.

LG Watch

Chi apprezza particolarmente gli orologi da polso, anche nella scelta di uno smartwatch non tralascia decisamente l’aspetto estetico.

Uno dei migliori modelli di smartwatch elegante esteticamente, ma decisamente completo è LG Watch.

Venduto ad un prezzo sommariamente abbordabile, LG Watch ricorda i modelli di orologio più prestigiosi soprattutto dal punto di vista estetico, ecco perché tale tipologia di device risulta ideale per gli uomini d’affari e i professionisti piuttosto che per ragazzi giovani.

Aldilà dell’aspetto estetico però LG Watch è considerato uno dei migliori anche per le sue caratteristiche tecniche, con sistema operativo Android Wear, che gli consente di comunicare facilmente con dispositivi Android, ma che da qualche anno è capace anche di interagire con sistemi iOS. Questo perchè Apple ha permesso a Google di rilasciare un’app per iOS che consente di interfacciare LG Watch con il sistema operativo dell’iPhone.

Categorie Orologi