Miglior mouse per notebook: che modello comprare?

Negli ultimi anni diverse sono state le modifiche che hanno consentito ai mouse di diventare sempre più prestanti, dai sistemi di peso, ai sensori laser, pulsanti e led lampeggianti. I migliori modelli di mouse combinano tutti gli elementi all’eleganza di un design ergonomico che spesso li differenzia tra i vari modelli presenti in commercio. Che siano modelli con trasmissione wireless senza lag o con funzionalità ridotte e ad un costo inferiore, sia per gioco che per lavoro è fondamentale secondo le proprie esigenze scegliere il miglior mouse per notebook: che modello comprare?

Mouse per giocare che caratteristiche deve avere?

Una delle funzionalità che tutti gli appassionati di gioco ricercano dal proprio mouse riguarda in principal modo il controllo del puntatore, ovvero la precisione con il quale il mouse risponde ai comandi, oltre alla sensibilità durante l’azione di gioco. In alcuni giochi infatti il gamer avrà la necessità di riuscire ad avere il controllo totale sui movimenti del puntatore, mentre in altre situazioni sarà necessaria una maggiore velocità soprattutto nel movimento.

Quando si parla di sensibilità del proprio mouse ci si riferisce ad almeno quattro caratteristiche principali, ovvero il DPI del sensore, le impostazioni di sensibilità del sensore, l’accelerazione del cursore e il tipo di sensore.

L’acronimo DPI sta per punti per pollice, ed indica una misura della velocità e dell’accuratezza del cursore sullo schermo, maggiore sarà il numero di punti che un sensore riesce a leggere durante uno spostamento, maggiore sarà il numero di pixel che il cursore sarà in grado di coprire. In base al gioco e alla velocità dell’azione necessaria per il gamer sarà necessario scegliere un mouse da gioco con un numero elevato di DPI.

Ulteriore caratteristica che ogni mouse da gioco dovrebbe avere è la possibilità di poter cambiare l’impostazione di sensibilità, in questo modo sarà possibile adattare il mouse al gioco. Inoltre un mouse da gaming dovrebbe consentire al giocatore di poter cambiare la sensibilità del sensore nell’immediato, per poter rispondere immediatamente ad un’ulteriore modalità di gioco.

A differenza dei comuni mouse da ufficio dove è sempre attiva l’accelerazione del cursore, per i mouse da gioco è fondamentale scegliere un mouse che sia privo di accelerazione , o quantomeno che permetta di disabilitarla con un clik.

Ulteriore caratteristica fondamentale sulla quale molti gamer si devono basare per la scelta del migliore mouse da gioco è la tipologia di sensore, o meglio la tecnologia che il mouse utilizza. Estinti i vecchi mouse a rotella ad oggi i modelli più in voga sono dotati di sensore laser o sensore ottico.

Entrambi i sensori laser e ottico presentano caratteristiche che possono essere più o meno positive, di conseguenza non è assolutamente semplice stabilire quale delle due tipologie sia la migliore per giocare. Anche se molti gamer concordano nel fatto che i mouse con sensori ottico sarebbero più affidabili e precisi.

I modelli più venduti

Vedi tutti i mouse gaming

Mouse per lavorare: che caratteristiche deve avere?

Date le innumerevoli ore da trascorrere davanti al proprio computer la ricerca del mouse da lavoro assolutamente confortevole è d’obbligo.

Negli anni i mouse hanno acquisito sempre più caratteristiche che hanno consentito di migliorare i modelli presenti sul mercato, dal peso, all’ergonomia, e nonostante in molti ancora oggi si affidano ai modelli tradizionali, i modelli moderni presentano caratteristiche che li rendono praticamente dei mouse ideali soprattutto per chi trascorre la maggior parte del proprio tempo davanti al computer.

La scelta del migliore modello di mouse da lavoro non ci consente solamente di migliorare le condizioni di lavoro, ma soprattutto diventa quasi necessario per cercare di limitare le tensioni alla mano, al polso e al braccio. E proprio per questo è necessario valutare le proprie esigenze prima di acquistare un mouse. Ma quali caratteristiche deve avere un mouse da lavoro?

Sicuramente diventa fondamentale prendere in considerazione una serie di caratteristiche tra cui il peso, le dimensioni, la presenza o meno del cavo, ma anche il costo. Ma anche la tipologia di lavoro che si svolge al computer, in quando chi opera direttamente sul web ha necessità di scorrere continuamente pagine o cliccare su differenti link.

La forma classica del mouse è facilmente reperibile in commercio, ma diversi sono i modelli che sempre di più cercare di garantire una perfetta ergonomia e supporto alla mano. In questo caso ci si riferisce al mouse palm grip, claw grip, o fingertip grip.

I mouse palm grip sono i più diffusi e prevedono che la mano venga appoggiata completamente sul mouse, i mouse claw grip hanno la cosidetta presa ad artiglio, quindi si lavora con le dita sulle funzioni.

E infine i mouse fingertip grip dove non è necessaria nessuna tipologia di appoggio ma il mouse funziona tramite movimento delle dita.

Ulteriore caratteristica da dover valutare è tra mouse orizzontali e verticali. I modelli orizzontali prevedono l’appoggio della mano con il palmo verso il basso mentre quelli in verticale prevedono un differente appoggio della mano, con il palmo perpendicolare al piano d’appoggio. Il peso del mouse è un parametro piuttosto importante ma che spesso viene sottovalutato. Il peso va scelto in base alla tipologia di lavoro, i mouse più leggeri possono essere spostati più velocemente, mentre quelli più pesanti garantiscono una maggiore precisione.

Non è semplice scegliere tra un mouse wireless o con cavo, caratteristica che li differenzia soprattutto per ciò che riguarda la precisione e la sensibilità, ma nella maggior parte dei casi si tende a scegliere secondo fattori puramente soggettivi.

I modelli più venduti

Mouse Logitech caratteristiche e opinioni

I mouse Logitech sono particolarmente apprezzati per le innumerevoli caratteristiche ideali sia per chi ha necessità di un mouse maneggevole ed ergonomico, e per chi vuole un prodotto dalle alte prestazioni.

Il mouse per gioco Logitech consente al gamer di immergersi completamente nel mondo virtuale, dotato di sensori all’avanguardia, con prestazioni ottime che garantiscono una risposta immediata a movimenti e clic.

Non a caso vengono consigliati da portali specializzati, come per esempio supergeekitalia.com.

Tutti i mouse Logitech presentano un design dalle linee classiche e semplice, caratteristica apprezzata dai giocatori di tutto il mondo.

Con più di 30 anni di esperienza Logitech è riuscita negli anni ad introdurre sistemi innovativi per aiutare i giocatori ad esprimere il loro potenziale.

I mouse da gioco Logitech possono essere personalizzati tramite l’illuminazione RGB scegliendo tra 16,8 milioni di colori, e consente di configurare fino a sei pulsanti per semplificare le azioni durante il gioco.

I modelli più venduti

Vedi tutti i mouse Logitech

Mouse Trust caratteristiche e opinioni

I mouse Trust sono interamente progettato e studiati per assecondare le esigenze dei propri clienti. Il modello Verto Trust è un mouse wireless ergonomico verticale pensato per lavorare per ore secondo criteri ergonomici, per cercare di ridurre le tensioni di braccio, polso e mano.

Le sue caratteristiche consentono inoltre di inserire il ricevitore micro USB in una porta USB per accedere a un sensore ottico DPI per un controllo maggiore e preciso. In questo modo sarà possibile tramite un pulsante navigare rapidamente tra le varie pagine internet.

Il ricevitore wireless consente di lavorare in un raggio di 10 metri, e grazie ad un pulsante di accensione/spegnimento sarà possibile risparmiare energia disattivando il mouse quando non è in uso.

I modelli più venduti

Mouse Corsair caratteristiche e opinioni

Il mouse gaming a marchio Corsair consente al gamer di ottenere le più alte prestazioni di gioco dal proprio mouse. Sarà possibile scegliere come giocare utilizzando una connessione cablata USB, se tramite connessione bluetooth o tramite la tecnologia wireless Corsair Slipstream.

La maggiore durata della batteria fino a 60 ore consente al gamer di contare sulla garanzia di un grip utile ad effettuare mosse in momenti cruciali del gioco, potendo contare sulla stabilità della batteria del mouse.

Inoltre grazie al software Corsair iCUE il gamer potrà personalizzare le impostazioni di sensibilità e DPI, oltre a poter usufruire di sette pulsanti completamente programmabili per poter personalizzare il proprio modo di giocare.

I modelli più venduti