Configurazione pc gaming RTX 2070

Configurazione pc gaming RTX 2070 ideale per giocare in 2K con dettagli ultra. Avete messo dei soldi da parte e volete utilizzarli al meglio per accaparrarvi finalmente un pc di qualità o solamente delle relative componenti, che vi permettano di sfruttare in maniera soddisfacente le vostre ore di meritato svago… ma, ovviamente, prima di mettere mano su un prodotto di alto, presunto, valore, la vostra prudenza vi spinge a navigare sul web per trovare ciò che fa prettamente al caso vostro che sia questo per desiderio, necessità e/o disponibilità economica.

Bene, la navigazione vi ha portati nel posto giusto. In questa guida vi proponiamo una configurazione di un pc gaming che si serve della straordinaria tecnologia RTX 2070 targata NVIDIA.

Configurazione pc gaming RTX 2070

PROCESSORE: AMD Ryzen 5 3600X

Partiamo dal processore (CPU) parte centrale per la fluidità del gioco e quindi per la qualità delle nostre ore di svago e per questo abbiamo scelto non una semplice Central Processing Unit ma una unità, targata AMD, che rientra fra i prodotti di seconda generazione Ryzen della celebre multinazionale statunitense da decenni sinonimo di professionalità; prodotti che hanno dato nuova vita ai computer desktop. Stiamo parlando del Ryzen 5 3600X!

Migliorato rispetto al suo precursore 2600, specie nel multiprocessing, come riportato dal sito stesso della AMD all’interno del quale si può leggere che è adatto per “serious gamers” e viene inoltre proposto in blocco con il dissipatore Wrait Spire, sebbene test abbiano rivelato non sia il più adatto alle sue migliori prestazioni.

Il Ryzen 5 2600X offre una gestione dell’energia innovativa (frequenza base: 3.6 GHZ, frequenza Boost: 4.2 GHz) per merito degli algoritmi Precison Boost 2 e XFR 2 mentre, per quanto riguarda le sue specifiche evidenziamo i 12nm LP del processo produttivo, il numero dei core toccati, o toccabili, pari a 6 e la frequenza della memoria di 2933 MHz ma che può raggiungere anche i 4000 Mhz.

Per quanto riguarda il prezzo, il Ryzen 5 2600X si trova online a partire da 229 dollari (200 euro) che in ottica assemblaggio di un pc gaming non è niente male!

SCHEDA MADRE: MSI MPG X570 GAMING PLUS

La scheda madre prescelta è la MSI MPG X570 GAMING PLUS, garanzia nel mercato delle schede madri data un’esperienza trentennale nel settore. La serie X470 è stata lanciata da Asus nel 2018, composta da sei schede madri fra cui quella appena citata forte quindi della “rivoluzione” Ryzen citata nel precedente paragrafo; cosa che può essere già un punto a favore per questo prodotto.

La versione offre una ferma e seria alternativa per la creazione di contenuti e la produttività quotidiana con un nuovo livello di raffinatezza per l’utente e un design ispirato all’architettura futuristica. Dall’ottimizzazione al raffreddamento alla personalizzazione, la nuova serie è stata progettata per aiutare gli utenti a massimizzare il potenziale del proprio PC, qualsiasi sia la sua destinazione d’uso.

Venendo alle specifiche

  • Scheda madre AMD AM4 ATX con dissipatore M.2, DDR4 3600MHz,
  • doppio connettore M.2, HDMI, SATA 6Gbps e USB 3.1 Gen 2 sul pannello frontale
  • 5-Way; ottimizzazione automatica a livello di sistema, che fornisce profili di overclocking e raffreddamento che sono fatti su misura.
  • Il dissipatore di calore integrato M.2 offre il raffreddamento per l’unità M.2, offrendo prestazioni di archiviazione coerenti e maggiore affidabilità.
  • Connettività di prossima generazione: massima flessibilità con doppio supporto M.2, supporto NVME RAID, porte USB 3.1 Gen 2 e testata sul pannello frontale.

RAM: Corsair Vengeance LPX 16 GB (2 X 8 GB), DDR4, 3000 MHz, C15 XMP 2.0, Nero.

Progettata per gli appassionati, la memoria Vengeance LPX di casa Corsair è predisposta per un overclocking ad alte prestazioni. Il dissipatore di calore è realizzato in puro alluminio per una dissipazione del calore più rapida, mentre il PCB ad otto strati ti aiuta a gestire il calore e fornisce un margine di overclocking di livello ottimo. Ciascun circuito integrato è selezionato individualmente per un potenziale prestazionale.

Ogni modulo Vengeance LPX si compone di un PCB ad otto strati e di circuiti integrati di memoria appositamente selezionati.

DISCO RIGIDO: Samsung 860 EVO

Passiamo ora al cuore della configurazione del nostro pc: il consiglio per voi arriva sempre dall’america tecnologica stavolta col nome di Micron Technology o, più precisamente, col nome di Samsung: brand affiliato a Micron e creato appositamente per la produzione e commercializzazione di hard disks.

Per l’assemblaggio del nostro pc abbiamo scelto l’ssd da 500 Gb da 2.5 pollici. Sicuramente ciò che ci colpirà di più di questo articolo sarà il suo accessibilissimo prezzo, che oscilla intorno ai 28 euro, forse figlio di un brand meno prestigioso o, perlomeno, conosciuto tra i più ma che comunque non si risparmia nella peculiarità delle sue produzioni in termini di rendimento. Tra l’altro, se si può risparmiare ottenendo i medesimi risultati perchè non farlo; specie in fase di assemblaggio.

L’ssd utilizza il marchio NAND 3D Micron mentre le prestazioni in lettura/scrittura sequenziale non sono sorprendenti: 540 MB/s in lettura e 500 MB/s in scrittura.

SCHEDA VIDEO: MSI GeForce RTX 2070 8 GB

Ed eccoci arrivati al cardine della configurazione di un pc gaming degno di tutto rispetto, appagamento e ammirazione. Il cardine è, come avrete immaginato, la scheda video e proprio per queste ragioni, questo supporto, deve essere, se non obbligatoriamente quasi, elemento di fascia alta.

E allora il nome: GeForce RTX 2070 da 8 Gb di memoria. Micro-Star International (MSI), ottimo per il rapporto qualità-prezzo! Di fatti, come il nome stesso ci suggerisce, questa scheda video è munita della tecnologia di ultima generazione RT in real time partorita proprio da NVIDIA.

Come sappiamo RT sta per Ray Tracing, tecnica tra le più usate in questo settore, ideata ormai diversi anni fa, con lo scopo di realizzare scene con caratteristiche e proprietà il più possibile realistiche per mezzo della luce, e Ray Tracing in real time,o in tempo reale, è la frontiera del video gaming.

Quanto alle caratteristiche del GeForce RTX 2070 abbiamo:

  • processore grafico/fornitore: NVIDIA
  • frequenza del processore 1410 MHz
  • memoria grafica dedicata 8 Gb
  • risoluzione massima 7680 x 4320 pixel
  • versione DirectX 12.0
  • interfaccia PCI Express x16 3.0
  • raffreddamento attivo e 2 ventole.

Il prezzo si aggira intorno ai 500 euro ma essendo questa una parte fondamentale della configurazione, a parità del valore funzionale del prodotto, si possono spendere in tutta tranquillità.

ALIMENTATORE: Cooler Master V650 Alimentatore ‘Modulare, 80 Plus Gold, 650W

L’alimentatore, a differenza di quanto si possa pensare, è anch’esso una componente da non sottovalutare nelle decisioni d’acquisto e in fase di configurazione.

Punta della V Series della Cooler Master, azienda leader nel settore, il V650 è dotato della certificazione 80 Plus Gold. La famiglia V series è perfetta per gamers, PC enthusiasts, makers ed assemblatori. Tutti i modelli sono più compatti della maggior parte degli alimentatori concorrenti appartenti alla stessa classe.

L’efficienza del V650 tocca il 90 percento, la sua capacità è di 100W più alta del V550 e, combinata con le sue piccole dimensioni, è più richiesto rispetto alla concorrenza. La dissipazione è permessa da una ventola di 120 mm ed è dotata di sistemi di protezione contro il sovraccarico ed il cortocircuito.

CASE: Sharkoon TG5 Midi-Tower Black

Concludiamo la guida e quindi la configurazione del nostro pc gaming con il case ovvero ciò che conterrà tutti i componenti appena visti.

A differenza di ciò che contiene, la scelta del case è molto personale per via dell’aspetto estetico che è la cosa che si prende più in considerazione oltre il flusso dell’aria e le opzioni di installazione.

Ciò che abbiamo selezionato è il TG5 Midi-Tower Black della Sharkoon: come possiamo vedere il materiale di cui è fatto è di plastica nera e per lo più di vetro temperato per mettere in evidenza i componenti o, se vogliamo, il nostro bel lavoro e le nostre scelte.

Presenta 3 ventole a LED preinstallate da 120mm con la possibilità di preferirne 2 da 140 mm o addirittura un impianto di raffreddamento a liquido; due entrate per audio e microfono, due entrate USB 3.0 e due USB 2.0!