Come sbloccare la tastiera del pc

Quando la tastiera per pc inizia a denotare qualche problema di funzionamento, è necessario correre ai ripari per evitare che la situazione generale possa peggiorare. Quando la tastiera non risponde, bisogna fare in modo che l’accessorio si sblocchi nel giro di pochissimo tempo. Di seguito, spieghiamo come sbloccare la tastiera del pc, attuando pochi accorgimenti in grado di rendere tutto molto meno difficile.

Cosa fare prima di sbloccare la tastiera del pc

Quando ci si accorge che la tastiera non risponde, prima di agire affinché l’accessorio possa sbloccarsi, è preferibile effettuare alcune operazioni preliminari capaci di facilitare l’intero procedimento. Da dove bisogna iniziare in tali circostanze?

Di sicuro, sarebbe opportuno salvare il lavoro che si sta portando avanti. Molti computer di ultima generazione consentono ai loro utenti di attivare la cosiddetta tastiera virtuale. Un’operazione del genere può essere condotta sia da un PC Windows che da un Mac.

In secondo luogo, un occhio attento va rivolto alle impostazioni di accessibilità. Infatti, basta un piccolo aggiustamento sotto l’aspetto relativo alla configurazione per rimettere ogni tassello al proprio posto.

Con pochi tocchi, la tastiera può adattarsi alle necessità di chi la utilizza. Una volta portate a termine queste operazioni preliminari che spesso vengono erroneamente considerate di poco conto, è possibile procedere ai passaggi successivi per analizzare il problema e muoversi al fine di risolverlo in maniera definitiva.

Quali sono le situazioni principali di blocco della tastiera del pc

Quali sono le situazioni principali di blocco della tastiera del pc

Quando si ha a che fare con una tastiera bloccata, bisogna comprendere quale possa essere la causa di una simile problematica. Ovviamente, se non si conoscono i motivi scatenanti, diventa molto più difficile riuscire a risolvere tutto e ritornare ad utilizzare un accessorio del genere senza alcun impedimento.

Come già accennato in precedenza, dare un’occhiata a tutto ciò che riguarda l’accessibilità può facilitare le cose. Prima di tutto, bisogna stare attenti allo schermo capovolto. Infatti, basta una combinazione di tasti sbagliata per generare un inconveniente del genere, ossia CTRL + ALT + Freccia. Bisogna prestare la massima cautela anche nel caso in cui si abbia a che fare con una lettera cancellata. Infatti, può capitare spesso di premere in maniera involontaria il pulsante INS.

Al tempo stesso, una password errata può impedire ad un utente di accedere al proprio computer e di usufruire di qualsiasi opzione. Ad ogni modo, è sufficiente verificarla per risolvere il problema alla radice, magari accertando l’eventuale utilizzo di lettere maiuscole o minuscole al momento sbagliato. Il tastierino numerico bloccato può essere un’altra causa, così come simboli e caratteri che risultano differenti rispetto a quelli citati sui rispettivi tasti.

Non ci si può dimenticare neanche dei tasti freccia, che potrebbero apparire da un momento all’altro e far scorrere un foglio Excel o una qualsiasi pagina web senza alcuna ragione evidente. Infine, i cosiddetti tasti permanenti possono far credere ad un utente di doversela vedere con un computer impazzito, quando invece il problema potrebbe essere molto più semplice di quanto si potesse pensare.

Semplificando un po’ la situazione, il blocco della tastiera del pc potrebbe scaturire in seguito ad inconvenienti riguardanti i comparti software o hardware. Nella prima circostanza, è sufficiente muoversi nelle impostazioni del sistema operativo per rimettere ciascun tassello al proprio posto. Nella seconda evenienza, è proprio la tastiera fisica vera e propria ad essersi rotta da un momento all’altro, o quantomeno si può parlare di un problema di cavi e collegamenti mal funzionanti.

Quali metodi mettere in pratica per sbloccare la tastiera in poco tempo

Quali metodi mettere in pratica per sbloccare la tastiera in poco tempo

Come si può ben notare, i motivi che possono provocare il blocco della tastiera del pc possono essere i più disparati e vanno tutti monitorati passo dopo passo per fare in modo che ogni situazione venga risolta a dovere. Ad ogni modo, numerosi sono i metodi che possono essere messi in pratica per scoprire come sbloccare la tastiera del pc. Ecco gli accorgimenti che vanno attuati in certe occasioni.

Prima di tutto, bisogna cercare di risolvere eventuali problemi di driver. Bisogna disinstallare la periferica collegata alla tastiera e attendere che il sistema sia in grado ancora una volta di rilevarla in maniera automatica. Per portare a compimento una simile operazione, è sufficiente riavviare il pc e attendere la sua riaccensione naturale, senza dover effettuare alcun tipo di forzatura. Pochi secondi di attesa e tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Se qualcosa continua ad andare storto, diventa necessario verificare se ci sono programmi in contrasto con la tastiera. Infatti, diversi software potrebbero risultare mal compatibili con un dispositivo del genere, magari disinstallati in maniera non dipendente dalla volontà di chi utilizza il pc con maggiore frequenza. Anche in questo caso, è sufficiente entrare nelle impostazioni collegate alle applicazioni e disinstallare quelle considerate poco attendibili.

Al contempo, una scansione antivirus può essere considerata come la panacea di quasi tutti i mali che attanagliano un computer con una certa frequenza. Ovviamente, bisogna installare il programma adatto a tale contesto e muoversi con tutta la cautela necessaria, senza eccedere con riavvii e spostamenti vari.

Anche la pulizia o la sostituzione dei tasti possono fare in modo che questi ultimi tornino a funzionare fino al massimo delle loro potenzialità. In tali casi, i pulsanti vanno sollevati e poi di nuovo abbassati, magari con l’ausilio di un cacciavite sottile, dell’alcol o di un cotton fioc. Se la situazione continua ad essere poco propizia, bisogna comprare dei comodi tasti di sostituzione ed inserirli nelle caselle corrispondenti, magari chiedendo aiuto ad un video tutorial disponibile su internet.

Infine, se tutte le soluzioni precedenti non sono risultate sufficienti, bisogna dare un’occhiata sia all’alimentazione, sia ai collegamenti. Ogni cosa deve essere al proprio posto e nessun tassello deve spostarsi rispetto al punto richiesto. I cavi vanno inseriti alla perfezione e una tastiera wireless deve essere contraddistinta da batterie pienamente cariche. In caso contrario, il rischio di avere a disposizione una tastiera del pc bloccata diventa concreto e va affrontato con tutte le dovute precauzioni.