Come registrare lo schermo di un pc

La registrazione dello schermo del proprio pc può essere utile per svariati motivi: si può registrare un tutorial per spiegare come utilizzare un programma, o per riprendere la propria sessione di gioco da mostrare ai propri amici. Ci sono tanti programmi da poter utilizzare per registrare lo schermo del pc, tutti molto semplici da usare: ecco quali sono.

Come registrare lo schermo di un pc: ecco quali programmi usare

Bandicam

Uno tra i migliori programmi per registrare lo schermo è Bandicam. Questo piccolo software consente di catturare immagini e video con audio delle attività svolte sul proprio PC. Può essere impostato per catturare il Desktop, applicazioni a schermo intero come video giochi, oppure essere agganciato a una determinata finestra per registrare solo da quella. Il livello d’impostazioni consente di settare la qualità del video in molti formati e risoluzioni, adattarsi a quella già preimpostata dal programma e utilizzare un gran numero di Codec.

Tramite delle scorciatoie è possibile impostare i tasti o una combinazione di essi, per avviare, interrompere o mettere in pausa la registrazione. Per registrare al massimo della qualità è consigliato disporre di un pc con una CPU di fascia alta, poiché il carico sul processore è elevato e potrebbero verificarsi dei rallentamenti nell’uso del software e nella registrazione del video.

Bandicam consente anche di sovrapporre una piccola finestra in uno degli angoli dello schermo, nella quale si può registrare contemporaneamente dalla webcam del pc. Bandicam può registrare anche sfruttando un motore software interno, alleggerendo il carico sulla CPU.

Camtasia Video Suite

Camtasia offre un pacchetto di programmi per registrare video del proprio Desktop o applicazioni in DirectX, come giochi, nel formato AVI, di altissima qualità con compressione minima, che mantiene le caratteristiche originali del video, ma con conseguente peso eccessivo del file, che può essere già utilizzato con altri software di editing per essere modificato e montato, oppure nell’estensione file specifica per Camtasia SWF (streaming flash video), da utilizzare direttamente nel tool di editing interno.

Camtasia Suite infatti mette a disposizione Camtasia Record, per registrare video con audio e catturare immagini e Camtasia Studio, un programma professionale di editing che consente di modificare in modo semplice i le registrazioni fatte, aggiungendo effetti, musica e altri contenuti multimediali. Il carico sulla CPU non è tra i più leggeri, quindi il requisito di un processore di fascia alta è vivamente consigliato.

Capture Fox

Non è scritto da nessuna parte che per registrare un video del proprio Desktop si debba utilizzare un software specifico. Per chi utilizza il browser FireFox infatti basta un plug-in: stiamo parlando appunto di Capture Fox.

Lo strumento di FireFox permette di registrare video della navigazione effettuata con questo browser, ma non solo, anche dell’intero desktop e dei programmi in esso utilizzati. Non è possibile effettuare registrazioni di applicazioni a schermo intero che sfruttano le DirectX, come i videogiochi. Capture Fox è leggerissimo, essendo un plug-in interno di FireFox non pesa sul lavoro della CPU, ma è chiaro che no ci si può aspettare chissà quale grande risultato. Ottimo per tutorial sull’uso di programmi o altre attività sul desktop, il tutto con una facilità disarmante grazie a un semplice click su un tasto che avvia e interrompe la registrazione.

Loom Recorder

Google Chrome non poteva essere da meno e anche per questo browser esiste un plug-in per registrare lo schermo del PC. Si chiama Loom, è una semplicissima estensione per Chrome e s’installa in un attimo senza bisogno di scaricare centinaia di mega per un programma.

Loom è totalmente gratuito, lo si installa e ci si registra al servizio, dopo di ché è possibile registrare direttamente dal proprio browser, oppure da schermo intero, cliccando semplicemente su un tasto posto tra le icone delle estensioni di Chrome. Loom consente di scaricare la registrazione in un attimo o addirittura è possibile editare, tagliare e modificare il video direttamente online. Semplicemente fantastico.

Icecream Video Recorder

Un altro software che si piazza tra i migliori per registrare video del proprio desktop, programmi, giochi, chiamate Skype e molto altro: è Icecream Video Recorder. Il programma è disponibile per piattaforme Windows e Mac e permette di catturare screnshots, video con audio e registrare anche da microfono.

Icecream permette di registrare video in diversi formati e compressioni, per poter regolare la qualità della registrazione in base all’uso che se ne vuole fare. È possibile impostare una risoluzione specifica oppure mantenere quella nativa dell’applicazione registrata e si può scegliere se sfruttare la CPU o il motore software del programma. Ovviamente la qualità del video sarà nettamente inferiore, ma come Bandicam, è possibile utilizzarlo su processori di fascia media, grazie al supporto software interno.