Come recuperare la password di Facebook in 4 mosse

Vediamo insieme come recuperare la password di Facebook. Se anche tu ti trovi quindi nella condizione di averla dimenticata, non allarmarti e prosegui la lettura della guida.

Hai dimenticato la password di Facebook? Accade più spesso di quanto immagini. I motivi possono essere molteplici, come quello di non aver acceduto al social network per qualche settimana, oppure quello dove si sta semplicemente cercando di entrare da un dispositivo dove questa non è salvata.

Ma non hai di che preoccuparti, in prima battuta perché è una situazione in cui si ritrovano moltissime persone, e in secondo luogo perché la soluzione è piuttosto semplice e richiederà solamente pochi minuti del tuo prezioso tempo.

Dimenticare la password di Facebook? Succede!

Come anticipato, succede davvero a moltissime persone di dimenticare la password di Facebook per i più svariati motivi. Nonostante sia un problema fastidioso però, la soluzione in questo caso è piuttosto semplice e non richiede particolari competenze informatiche, se non quella di essere chiaramente il proprietario dell’account del quale si è dimenticata tale password.

Tutto quello che dovrai fare difatti, sarà seguire la procedura guidata per recuperare la password di Facebook che la piattaforma del social network ti mette a disposizione, dove attraverso alcuni passaggi ti verrà richiesto di impostarne una nuova che non sia già stata utilizzata precedentemente utilizzata. In alternativa alla procedura guidata di Facebook, ti sarà possibile ricorrere ad un software apposito che potrà permetterti di recuperare la password nel caso tu acceda via browser internet e abbia salvato tale password. È opportuno tu sappia inoltre, che nel momento in cui avrai provveduto al recupero, tutto quello che avrai salvato in precedenza sulla piattaforma, quindi amici, applicazioni e post non saranno stati minimamente toccati.

Come recuperare la password di Facebook

Come recuperare la password di Facebook: la procedura browser

Se hai dimenticato la password di Facebook e non riesci più ad accedere allo storico social network, la prima cosa che dovrai fare è quella di recarti alla pagina www.facebook.com utilizzando il tuo browser web preferito, Mozilla Firefox, Google Chrome, Safari o altri. Una volta digitato l’indirizzo e premuto invio sulla tastiera, dovrai cliccare sulla voce “Non ricordi più come accedere all’account?” posizionata in alto a destra, sotto il campo dove avresti dovuto inserire appunto la password.

Arrivato a questo punto, ti si aprirà un modulo che dovrai compilare, dove ti verrà richiesto il tuo indirizzo e-mail, per la precisione quello con cui hai effettuato la registrazione al social network, nel campo apposito e clicca sulla voce Cerca. Successivamente, nella nuova pagina che ti verrà mostrata, individua il tuo account tra quelli proposti, nel caso c’è ne sia più di uno chiaramente, e premi sul pulsante “È il mio account”, situato a lato dello stesso.

Nel qual caso non riuscissi a identificare il tuo account tra quelli proposti, clicca sul pulsante “Non sono presente nella lista” situato in basso a destra e digita il nome di un tuo amico (del social network ovviamente), così da permettere a Facebook di identificarti più facilmente. Una volta identificato il tuo account, dovrai indicare la modalità desiderata per recuperare la password di Facebook selezionandone una tra quelle proposte. In base alle tue preferenze, potrai optare per l’invio di una mail sulla casella da te utilizzata per la registrazione oppure un SMS.

Nel primo caso la mail conterrà un link apposito, che una volta cliccato, ti riporterà appunto alla pagina di reimpostazione della password. Nel secondo caso invece, quello dell’SMS, riceverai un codice al numero che hai associato al tuo profilo e che dovrai inserire nel campo richiesto. Infine clicca su Continua. In entrambi le situazioni invece, dovrai digitare subito dopo la nuova password per due volte (la seconda serve ad accertarsi che tu la prima volta non abbia sbagliato a digitarla, obbligandoti a ripetere da capo la procedura). Fatto ciò, clicca su Salva Modifiche e avrai completato l’operazione.

Come recuperare la password di Facebook da smartphone o tablet

Come recuperare la password di Facebook da smartphone o tablet

Se non ricordi e hai smarrito la password di Facebook e non hai a disposizione un computer per effettuare la procedura sopra descritta via browser, potrai portarla a compimento in maniera altrettanto facile utilizzando il tuo device mobile, quindi smartphone o tablet.

Una volta che avrai avviato l’applicazione, potrai trovarti davanti a due possibilità sulle quali cliccare, a seconda se il tuo device è Android oppure iOS:

Dispositivi Android. Troverai la voce Hai dimenticato la password?
Dispositivi iOS. In questo caso la dicitura sarà Hai bisogno di aiuto?

Una volta cliccato su une delle due voci elencate ti verrà richiesto, in maniera del tutto analoga a quanto avviene con la procedura via browser, di compilare il campo E-mail oppure Telefono, a seconda se per registrarti a Facebook hai utilizzato il tuo numero di cellulare o il tuo indirizzo e-mail. Successivamente clicca su Trova il tuo account.

A questo punto individua il tuo account tra quelli proposti, nel caso fossero più di uno, e premi su quello di tua proprietà. Nel caso il tuo account non fosse presente, premi su “Non sono presente nella lista” in basso a destra e successivamente digita il nome di un tuo amico di Facebook. Così facendo aiuterai il social network a identificarti.

Una volta fatto ciò, indica la metodologia preferita per recuperare la password, selezionandone una di quelle proposte in elenco. Ti sarà consentito scegliere tra l’invio di una mail con un link apposito che una volta cliccato ti consentirà di reimpostare appunto la password, oppure l’invio di un SMS che conterrà un codice. Successivamente dovrai inserire nel campo apposito dell’applicazione tale codice. Infine clicca su Continua, digita due volte la nuova password e clicca su Salva Modifiche per terminare l’operazione. A tal proposito, proseguendo la lettura dell’articolo, troverai alcuni consigli sulla creazione di una password sicura.

Come recuperare la password di Facebook: la procedura alternativa

Facebook Password Decryptor

Di seguito troverai una procedura alternativa al tradizionale recupero password precedentemente descritto, che ti obbliga a reimpostare tale password, quindi modificarla. Questa procedura prevede l’utilizzo di un leggerissimo software gratuito, FacebookPasswordDecryptor, e un computer con installato Microsoft Windows sul quale installarlo. Questo programma, tanto semplice quanto geniale, analizza le password salvate su tutti i browser presenti sul computer e riesce a recuperare solamente quelle di tuo interesse per la situazione, nella fattispecie quella di Facebook, e le mostrerà vicino al relativo account.

Per effettuare il download del programma, dovrai cliccare qui, recarti in fondo alla pagina e premere sul pulsante Download. Una volta proceduto allo scaricamento dovrai cliccare due volte sul file di installazione, in maniera del tutto analoga a qualsiasi altra installazione e segui le istruzioni a schermo, accettando chiaramente tutte le condizioni per l’utilizzo del software. Completata tale fase, avvia il programma. A questo punto ti rimarranno solamente alcuni semplici passaggi da effettuare. Il primo di questi sarà quello di cliccare su Start Recovery, pulsante localizzato in alto a destra della finestra del programma, per avviare la fase di ricerca delle password salvate nei vari browser e successivamente Show Password per poter visualizzare quelle trovate associate al tuo account.

Come hai potuto vedere, a prescindere dalla metodologia utilizzata per recuperare la password di Facebook, le procedure sono davvero molto semplici.

Come impostare una password sicura: consigli

Come anticipato di seguito troverai alcuni consigli utili per impostare correttamente una nuova password di Facebook, o di qualsiasi altro social network, casella e-mail, computer o altro. Molto spesso difatti, si tende a sottovalutare il rischio di una password non sicura. Per quanto riguarda i social, gli account violati possono essere utilizzati per utilizzi fraudolenti o pubblicare materiale compromettente o illegale. In altri ambiti si potrebbe correre il rischio di vedersi sottratti i dati di accesso home banking, e ritrovarsi il conto prosciugato.

Se le persone prestassero più attenzione alla tematica, scoprirebbero che ogni anni sono migliaia gli attacchi dei pirati informatici, sia in ambito aziendale che ai danni di utenti ignari, sono in continua crescita esponenziale. Quantomeno ricorrendo a password sicure, riuscirai a rendere il compito di questi malintenzionati più difficile.

Innanzitutto, sempre rimanendo sul discorso di Facebook ricorda che potrai attivare, per aumentare il livello di sicurezza e mettere i bastoni tra le ruote ai malintenzionati, l’autenticazione a due fattori, dove per poter accedere da altri dispositivi, dovrai autorizzare tale accesso dal primario associato all’account. Facciamo un esempio: se dovessi provare a entrare da un telefono non di tua proprietà, quando inserirai le tue credenziali ti verrà richiesto di confermare l’accesso da un secondo dispositivo, ad esempio tramite SMS sul numero da te associato in fase di registrazione.

Chiarito questo aspetto, ora possiamo passare ai consigli per la creazione di password sicure:

  • Evita di utilizzare sequenze banali di numeri, come 123456.
  • Utilizza combinazioni alfanumeriche, quindi lettere miste a numeri.
  • Inserisci nella password dei simboli, come @# o altri ancora.
  • Evita riferimenti alla tua persona, quindi no assoluto al tuo nome o cognome, la tua data di nascita o qualsiasi informazione che sia di pubblico dominio.
  • Se hai paura di dimenticare la password perché rispettando le regole precedenti diventa troppo complessa, prova ad utilizzare un acronimo che richiami una frase che ti rappresenta. Facciamo un esempio: se la frase fosse Mi chiamo Mario, amo la pizza e ho 18 anni, la password diventerebbe McMalpeh18a. Tale tipologia di password è difficilmente individuabile.
  • Se preferisci non rischiare nel creare tu stesso la password, ricorda che ci sono moltissimi software che ti possono aiutare nel generarla anche in forme molto complesse. Ovviamente in questo caso la raccomandazione sarà quella di trascriverla e conservarla in un posto sicuro.
Categorie Password